1 febbraio 1918: nasce Muriel Spark

Redazione

Il 1 febbraio di 100 anni nasceva a Edimburgo la scrittrice scozzese Muriel Spark.

Figlia di padre ebreo e madre cristiana, frequentò la scuola superiore femminile James Gillespie, che diverrà oggetto di uno dei suoi romanzi più famosi. Dopo aver seguito un corso di “corrispondenza commerciale e scrittura riassuntiva” al Heriot-Watt College, aver lavorato come insegnante di inglese e come segretaria , nel 1937 sposò Sidney Oswald Spark, e lo seguì in Rhodesia (ora Zimbabwe). Qui nacque il loro unico figlio,Robin. Nel 1944, Spark lasciò il marito e il figlio per tornare in Gran Bretagna, dove lavorò nei servizi segreti durante la Seconda Guerra Mondiale. Nel 1954 si convertì al cristianesimo, un elemento che in seguito lei stessa considererà  fondamentale nel diventare scrittrice di romanzi.

La sua carriera letteraria iniziò dopo la guerra: il primo romanzo, The Comforters, fu pubblicato nel 1957. A renderla famosa fu però un’altra opera: Gli anni fulgenti di Miss Brodie (The Prime of Miss Jean Brodie), del 1961. Apparso originariamente sul New Yorker, questo romanzo breve è ambientato a Edimburgo negli anni ’30 e vede come protagonista Jean Brodie, insegnate in una scuola della capitale scozzese che si distingue per i metodi di insegnamento poco ortodossi.

Clicca qui per leggere la recensione di Ferreccio pubblicata su “L’Indice del 2000″

Oltre a numerosi romanzi, tradotti in molte lingue in tutto il mondo, Muriel Spark ha scritto commedie, poesie e biografie, tra le quali la biografia di Emily Brontë e Mary Shelley. Ha vinto numerosi premi tra i quali l’US Ingersoll Foundation TS Eliot Award nel 1992, il British Literature Prize nel 1997, e il James Tait Black Memorial Prize, ricevuto nel 1965 per il romanzo La porta di Mandelbaum (The Mandelbaum Gate). Il Times l’ha inserita in ottava posizione nella classifica che comprende i migliori scrittori britannici dopo il 1945.

È morta il 13 aprile 2006 a Oliveto, in provincia di Arezzo, dove si era trasferita negli anni ’70.

Clicca qui per accedere al sito Muriel Spark 100, dedicato al centenario della nascita della scrittrice

Crediti immagini
Apertura: Tomba di Muriel Spark a Oliveto (Wikimedia Commons)
Box: Homepage del sito web murielspark100.com

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *