Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Flaubert 21: la Normandia celebra i 200 anni di Gustave Flaubert

Il 12 dicembre 2021 segna il bicentenario della nascita del maestro del realismo francese, autore di Madame Bovary e L'educazione sentimentale
Il rapporto di Gustave Flaubert con la Normandia va oltre la semplice cronaca biografica, ma è un legame con il territorio che anima tutta la sua produzione letteraria. Per questo motivo la regione del nord della Francia ricorda il maestro del realismo francese con Flaubert 21, una celebrazione che comprende circa 200 iniziative, che si protrarranno fino a giugno 2022. Il programma prevede mostre, spettacoli, conferenze, attività educative, visite guidate, passeggiate drammatizzate. Flaubert nacque a Rouen, la più grande città della Normandia, il 12 dicembre 1821. Trascorse l'infanzia all’Hôtel-Dieu di Rouen, dove suo padre era chirurgo. Si trasferì poi a Croisset, dove visse per 35 anni e creò la totalità dei suoi romanzi. La casa natale ospita oggi un museo della letteratura e della medicina, mentre la casa-studio di Croisset è diventata il Pavillon Flaubert, altro museo consacrato alla sua opera. In città la Biblioteca Villon de Rouen ospita La fabrique de l’œuvre, con manoscritti originali, note preparatorie, lettere e oggetti personali (fino al 12 marzo 2022). Situato a est di Rouen, il piccolo villaggio di Ry è l’ispirazione per il villaggio immaginario di Yonville-l’Abbaye, dove Flaubert ha basato il suo romanzo più famoso, Madame Bovary (1857). Ry è infatti al centro delle celebrazioni, con i visitatori invitati a partecipare a una passeggiata letteraria sulle orme di Emma Bovary. Il tour a piedi inizia sulla Place Flaubert e porta ai luoghi dove i personaggi avrebbero vissuto e lavorato, come la casa dei Bovary, l’ufficio di Maître Guillaumin e la farmacia Homais. A circa 16 km a sud di Ry si trova il pittoresco villaggio di Lyons-la-Forêt, luogo dove sono stati girati i celebri adattamenti cinematografici di Jean Renoir, nel 1933, e Claude Chabrol, nel 1991. Nel ruolo di Emma, nel film di Chabrol, c’era l’attrice Isabelle Huppert che è stata nominata presidente onorario di Flaubert 21. A ovest di Rouen, sulla costa, c’è Trouville-sur-Mer, dove lo scrittore trascorse 15 estati, a partire dal 1834, e dove si possono rivivere in particolare le pagine di Un cuore semplice, parte dei Tre racconti del 1877. Le città di Caen e Falaise sono il teatro delle peripezie del duo protagonista di Bouvard e Pécuchet, l’opera incompiuta e uscita postuma nel 1881.
Per consultare il sito di Flauber21 clicca qui Per un approfondimento in italiano sul sito di normandie-turisme clicca qui
  Crediti immagini Apertura: Gustave Flaubert (Wikimedia Commons, l'immagine è resa disponibile dalla biblioteca digitale Gallica con il numero identificativo di btv1b100502719/f1) Box: flaubert21.fr
Falubert
Flaubert21

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento

Home zanichelli.it Ricerca in catalogo Contatti Home scuola Catalogo scuola Bisogni Educativi Speciali (BES) Formazione docenti Siti dei libri di testo Idee per insegnare in digitale Educazione civica per l'Agenda 2030 ZTE Zanichelli Test Collezioni Crea Verifiche Tutte le prove Verso l'INVALSI Tutti i siti Zanichelli per la scuola Home università Catalogo università Area docenti Area studenti Preparazione test di ammissione ZTE università ZTE UniTutor Collezioni Università Home dizionari Catalogo dizionari Dizionari digitali Dizionari Più Giuridico Manuali e saggi Medico professionale Chi siamo Contatti Area stampa Per acquisti online Filiali e agenzie Privacy e cookie Condizioni d’uso Centro assistenza