La via dei librai

Redazione

Si svolgerà dal 22 al 27 aprile l’edizione 2021 di “La via dei librai”, la manifestazione letteraria che si tiene ogni anno a Palermo in adesione alla Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d’Autore.

L’obiettivo principale del festival è favorire l’incontro tra il libro ed il lettore “abitante della città”, attribuendo alla lettura ed al libro un valore primario nella conoscenza, nella formazione e per lo sviluppo della comunità. Nel corso delle diverse edizioni la manifestazione ha affrontato il tema del rapporto tra la lettura, il libro e la città: la città che legge (2018), la città dei saperi (2019), la città internazionale (2020), la città comunità (2021).

Il festival, che ha da poco ricevuto il patrocinio della commissione Nazionale Italiana per  l’UNESCO, prevede un programma online ricco di numerosi incontri con ospiti, editori, autori, scuole, organizzazioni culturali, letture e proiezioni di video e corti in collaborazione con la Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia. Da Dacia Maraini a Costanza Quatriglio, da Letizia Battaglia a Franco Maresco, saranno molti gli autori che si confronteranno su un tema di grande attualità, nel momento in cui proprio le comunità, costrette a vivere in spazi definiti, fanno i conti con la propria identità e i propri valori.

 

Per consultare il sito web della manifestazione clicca qui
Per consultare il palinsesto clicca qui

 

(Crediti immagini: laviadeilibrai.it)

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *