Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

L'arte del montaggio narrativo nella Commedia

Spesso i canti della Commedia vengono letti come episodi autonomi, ma non è così che Dante li aveva concepiti. Il professor Riccardo Bruscagli racconta come Dante chiudeva e apriva i suoi Canti, analizzando le strategie narrative che legano tra loro gli episodi del capolavoro dantesco.
Spesso i canti della Commedia vengono letti come episodi autonomi, ma non è così che Dante li aveva concepiti. Il professor Riccardo Bruscagli racconta come Dante chiudeva e apriva i suoi Canti, analizzando le strategie narrative che legano tra loro gli episodi del capolavoro dantesco. Riccardo Bruscagli è Professore Emerito di Letteratura Italiana presso l’università di Firenze. Allievo di Lanfranco Caretti, ha svolto tutta la sua carriera nell’Ateneo fiorentino, come Assistente, Professore associato (di Letteratura Teatrale Italiana), e come Professore ordinario di Letteratura Italiana. Nella sua Facoltà di Lettere e Filosofia è stato Direttore di Corso di Laurea, Direttore di Dipartimento, e Preside di Facoltà; è stato anche l’ultimo Direttore della SSIS (Scuola di Specializzazione per l’insegnamento secondario) della Toscana. Ha insegnato a più riprese all’estero, nelle Università di Bonn, di Nancy, e specialmente negli Stati Uniti (Columbia University, Berkeley, Dartmouth College). La sua ricerca, dopo un esordio ottocentesco (sulla prosa di Carducci) si è rivolta al Rinascimento, con particolare riguardo alla letteratura cavalleresca (Boiardo, Ariosto, Tasso), alla novellistica (Lasca, Bandello, Giraldi), e all’opera di Machiavelli. Più di recente si è dedicato a studi danteschi, con articoli vari in rivista, e con una edizione commentata della Commedia (Zanichelli, 2011, 2021). Al momento sta lavorando ad un film documentario su Dante per la rete televisiva americana PBS. Crediti immagine: Wikimedia Commons
bruscagli box

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento