Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Uno scrittore, un libro | Marco Balzano

Ogni mese uno scrittore italiano contemporaneo ci racconta il “suo” libro di riferimento, scegliendolo tra quelli che lo hanno formato ed educato alla lettura e alla scrittura.
Marco Balzano parla di  Il maestro di Vigevano di Lucio Mastronardi
Marco Balzano (Milano, 1978), lavora come insegnante di liceo. Ha esordito con il romanzo Il figlio del figlio (Avagliano 2010, finalista Premio Dessì 2010, menzione speciale della giuria Premio Brancati-Zafferana 2011, Premio Corrado Alvaro Opera prima 2012), a cui hanno fatto seguito Pronti a tutte le partenze (2013) e L'ultimo arrivato (2014), entrambi pubblicati per Sellerio. Lucio Mastronardi (Vigevano, 1930 – Vigevano, 1979) è stato insegnante. Il suo romanzo fondamentale è Il maestro di Vigevano (1962). Ha pubblicato, tra gli altri, Il calzolaio di Vigevano (1962) e Il meridionale di Vigevano (1964). I tre romanzi compongono un’ideale (e feroce) trilogia sulla vita di provincia e l’Italia del boom. Carattere complesso e litigioso, Mastronardi muore suicida. Immagine in apertura: Books di shutterhacks (via Flickr)
balzano

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento