Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Futuro, passato, presente: essere e divenire

Il futuro, per noi, è ciò che deve ancora arrivare e abbiamo davanti agli occhi, per altre culture è ciò che è alle spalle, e che non vediamo. Francesca Dragotto ci spiega come la lingua sia specchio della nostra visione del mondo. Mai univoca..
leggi

Attraverso un'analisi etimologica ed etnolinguistica il terzo episodio di "Sentieri di parole" mostra come alcuni aspetti culturali legati al termine "futuro" che riteniamo paradigmatici siano in realtà legati a doppio filo al nostro modo di vedere il mondo e non valgano per tutte le lingue e per tutte le culture: c'è ad esempio chi vede il futuro alle spalle e e il passato davanti a noi. Inoltre, nel passato futuro e passato erano più legati al modo di intendere la natura di un evento (compiuto o incompiuto) piuttosto che nella collocazione degli eventi stessi sulla linea del tempo.

 
12510027_10203941521656944_1856706506_o
12510027_10203941521656944_1856706506_o

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento