Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Il Mausoleo di Augusto riapre al pubblico dopo 14 anni

Dal 1° marzo è di nuovo possibile visitare il monumento funebre del primo imperatore romano
Dal 1° marzo il Mausoleo di Augusto, il celebre sepolcro circolare dell’imperatore romano, è di nuovo accessibile al pubblico. Il monumento era stato chiuso nel 2007 per consentire le operazioni di recupero e restauro eseguite da Roma Capitale e Mibact. L’ingresso prevede un tour di circa 50 minuti, e sono ammesse massimo dieci persone ogni ora. Dal 1° marzo al 21 aprile, giorno del Natale di Roma, l’accesso è gratuito per tutti, ma i posti disponibili sono già esauriti. Dal 22 aprile l’ingresso continuerà ad essere gratuito solamente per i residenti a Roma e la visita sarà arricchita da contenuti digitali, in realtà virtuale e aumentata. Sul sito web mausoleodiaugusto.it si può approfondire la storia del monumento attraverso un percorso interattivo che va dalla nascita di Augusto fino alla creazione di Piazza Augusto Imperatore in epoca fascista.
Per consultare il percorso interattivo clicca qui
Sono inoltre disponibili altri contenuti, tra i quali una linea del tempo, una sezione dedicata alla vita di Augusto e alla sua eredità, e degli approfondimenti sull’operazione di restauro.
Per consultare il sito mausoleodiaugusto.it clicca qui
  Crediti immagini Apertura: Mausoleo d'Augusto - Paolo Monti (Roma, 1979) - BEIC (Wikimedia Commons) Box: mausoleodiaugusto.it
visual-home_mausoleo-1
Mausoleo_d'Augusto_-_Paolo_Monti_(Roma,_1979)_-_BEIC_6330471

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento