Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

70 anni fa nasceva The King Elvis Presley

leggi
Era l'8 gennaio del 1935 e a Tupelo, nello stato del Mississippi, Elvis Aaron Presley veniva al mondo colui che in vent'anni sarebbe diventato il "Re del Rock'n'Roll" e un'icona della cultura popolare mondiale.  Appena di là dal confine, in Tennessee, c'è Memphis, una città che è stata soprannominata "Blues City" e "Birthplace of Rock and Roll", tanta è la fama di città della musica che irradia in tutta la nazione. Lì Elvis ha il primo assaggio del successo, a livello locale, nel 1954 quando il 45 giri That's Alright Mama scala le classifiche e lo fanno diventare un'attrazione: il ragazzo bianco che canta il blues come un nero.

Il successo vero arriva comunque molto velocemente, tra il 1956 e il 1958, con una serie di incisioni che lo proiettano a livello nazionale. Sono soprattutto, però, gli show che infiammano i fan e lo fanno presto diventare un'icona della nascente cultura giovanile grazie al suo modo originale di ballare e il fascino da crooner che sfoggia in una serie di pellicole cinematografiche di grande successo commerciale.

Il 1958 è anche l'anno del suo servizio militare, all'epoca ancora obbligatorio. Presley viene dislocato in diverse basi militare e il suo periodo di leva, che comunque rispetta gli obblighi del caso, diventa comunque un evento mediatico senza precedenti. In questo stesso periodo muore anche la madre, a cui è molto affezionato: è il secondo elemento di svolta nella vita privata di Elvis Presley, oramai star internazionale della musica e dello spettacolo.

Love Me Tender, una delle canzoni più famose di Presley in una divertente esibizione al canale franco-tedesco Arte nel 1968

Nella sua carriera, conclusasi con la scomparsa prematura nel 1977, Elvis Presley ha venduto oltre 600 milioni di dischi, un record tra i grandi successi commerciali della musica di ogni epoca. Il corpus delle sue canzoni e delle sue esibizioni è stato fondante per la nascita del pubblico del rock'n'roll come lo abbiamo conosciuto nei decenni successivi e ancora oggi è oggetto di un culto diffusissimo in tutto il pianeta.

presley

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento