Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca
1898-99 Cuba ottiene l’indipendenza dalla Spagna a seguito di una feroce lotta di liberazione e dell’intervento degli Usa, che dichiarano guerra e sconfiggono gli spagnoli
1901 Con l’emendamento Platt gli Usa stabiliscono un protettorato su Cuba, che durerà di fatto sino alla fine degli anni Cinquanta
1959 La rivoluzione castrista abbatte il regime dittatoriale di Fulgencio Batista, sostenuto dagli Usa
1960-62 I rapporti tra Cuba e gli Usa si inaspriscono e poi si interrompono del tutto nel contesto della guerra fredda. L’avvicinamento di Castro all’Urss, la rottura delle relazioni diplomatiche, le due crisi della Baia dei Porci e poi dei missili sovietici congelano per oltre mezzo secolo qualsiasi ipotesi di distensione tra Cuba e gli Usa. L’embargo contro l’isola, imposto tra il 1960 e il 1962 prima da Eisenhower e poi da Kennedy e tuttora sostanzialmente in vigore, è lo strumento con cui gli Usa hanno tentato per decenni, senza successo, di strangolare il regime castrista, che si è retto grazie a consistenti aiuti sovietici
1989-91 La caduta dei regimi comunisti e la disintegrazione dell’Urss lasciano Cuba in una condizione di pesante isolamento e di grave crisi economica e finanziaria
2006-2008 L’uscita di scena di Fidel Castro e l’ascesa al potere del fratello Raúl (2006) e l’elezione di Obama alla presidenza degli Stati Uniti (2008) aprono una nuova stagione di rapporti tra i due paesi
2009-2013 La distensione tra Cuba e Usa è congelata dal caso Gross
2013-2014 Si apre un tavolo segreto di trattative tra Cuba e Usa con la mediazione del governo canadese e della Santa Sede. Il risultato di tali trattative è l’accordo annunciato in televisione da Obama e Castro il 17 dicembre 2014

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento