Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Il novantesimo compleanno di Anne Frank

Anne Frank avrebbe compiuto 90 anni il 12 giugno 2019. Autrice del famoso "Diario", la ragazzina morì invece in un campo di concentramento a soli 15 anni, nel 1945. La sua opera rimane un'importantissima testimonianza della Shoah.
Oggi 12 giugno 2019 Anne Frank avrebbe compiuto 90 anni. Nata nel 1929 a Francoforte, morì appena quindicenne nel 1945 nel campo di concentramento di Bergen Belsen. Anne è divenuta una delle maggiori testimoni della Shoah grazie al suo Diario, scritto negli anni di clandestinità nel rifugio ad Amsterdam, al civico 263 di Prinsengracht, dove insieme alla sua famiglia e ad altre persone di religione ebraica rimase nascosta per due anni.
Casa di Anne Frank a Amsterdam, oggi diventata un museo, Wikimedia Commons 
Nel 1933 infatti, dopo la salita al potere di Adolf Hitler, la famiglia di Anne, compresa dal padre Otto, la madre Edith e la sorella maggiore Margot, aveva lasciato la Germania per trasferirsi nei Paesi Bassi. Il 6 luglio 1942, dopo che Margot fu convocata da parte dell’Ufficio Centrale per l’emigrazione ebraica per essere deportata in un campo di lavoro, il padre Otto prese la decisione di nascondere la famiglia in un rifugio presso l’edificio retrostante la ditta in cui lavorava, aiutato dal suo collaboratore e dalla segretaria Miep Gies. Anna scrisse il suo Diario tra il 12 giugno 1942, quando il quadernino le fu regalato per il compleanno, e il 4 agosto 1944, giorno in cui gli occupanti del nascondiglio furono scoperti e deportati. Oltre a raccontare la sua vita negli stretti spazi del nascondiglio e i pensieri di una tredicenne alle prese con l’adolescenza e i primi amori, la ragazzina fornisce tra le sue pagine un resoconto storico-sociale della condizione degli ebrei durante gli anni delle leggi razziali, divenendo un’importantissima testimonianza della vita dell’epoca e dei soprusi che la comunità ebraica ha dovuto subire in quel periodo. In occasione del novantesimo compleanno di Anne, l’opera verrà letta interamente da 90 persone a partire dalle ore 10 presso il Campo del Ghetto Nuovo a Venezia. Inoltre, il suo Diario verrà pubblicato in versione integrale in Germania, Austria e Svizzera.
Per informazioni su "90 voci per Anne Frank" clicca qui. Clicca qui per leggere "Le verità di Anne Frank" di Sergio Luzzatto in "Interventi d’autore" e qui per leggere "La Shoah tra libri, fumetti e film" di Elisa Donin in "Come te lo spiego".
 Crediti immagini: (Flickr, Flickr)
box anne

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento