Pane, pizza e pandemia

Francesca Dragotto

Il sentiero di questo mese trae spunto dalla pubblicazione di un contributo sulle abitudini alimentari e gli stili di vita all’epoca della pandemia a prima firma di Laura Di Renzo docente di nutrigenomica e nutrizione umana presso l’Università di “Tor Vergata” di Roma (“Eating habits and lifestylchanges during COVID-19 lockdown: an Italian survey”).

Ci si è poi chiesti se fosse possibile generalizzare per l’intera società lo spaccato offerto dal campione grazie all’ausilio di un repertorio di testi significativi da investigare per mezzo delle parole del sondaggio apparse come più rappresentative.

Per poter raccogliere dati il più possibile sistematici, si è assunta a base di dati da investigare l’intero repertorio della stampa italiana, accessibile tramite il servizio di rassegna-stampa Eco della Stampa. Risultati dello scavo tra gli articoli alla mano, sembrerebbe di poter affermare non solo che la realtà rappresentata dalla cronaca riproponga, in tutt’altra scala di grandezza, la realtà raccontata da chi ha preso parte al sondaggi, ma anche che durante il lockdown non c’è stata o c’è stata poca pizza o pane, senza Covid.

Totale della variabile “Pandemia” + pane
1/1/2020 a 8/3/2020 = 1.832 articoli (218+53+1.561) / 21.335 (citazioni del solo pane)
9/3/2020 a 4/5/2020 = 18.552 articoli (5.449+3.029+10.074) / 23.780

Totale della variabile “Pandemia” + panificazione (citazioni della sola panificazione)
1/1/2020 a 8/3/2020 = 32 articoli (13+19+0) / 2087
9/3/2020 a 4/5/2020 = 779 articoli (246+401+132) / 1037

Totale della variabile “Pandemia” + lievito (citazioni del solo lievito)
1/1/2020 a 8/3/2020 = 97 articoli (14+14+69) / 2.855
9/3/2020 a 4/5/2020 = 3371 articoli (640+914+1817) / 5.247

Totale della variabile “Pandemia” + pizza (citazioni della sola pizza)
1/1/2020 a 8/3/2020 = 2.729 articoli (2.149+507+73) / 13.852
9/3/2020 a 4/5/2020 = 11.144 articoli (6.169+3.501+1.474) / 13.466

 

(Crediti immagini: Pixabay, Pixabay)

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *