Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Donatello, il Rinascimento: il maestro dei maestri a Firenze

L’esposizione, divisa fra Palazzo Strozzi e Museo Nazionale del Bargello, aprirà al pubblico il 19 marzo

leggi

Dal 19 marzo 2022 Fondazione Palazzo Strozzi e Musei del Bargello presentano “Donatello, il Rinascimento”, una grande mostra dedicata a uno dei maestri più importanti e influenti dell’arte italiana di tutti i tempi. Il percorso vedrà le sue opere messe a confronto con capolavori di artisti suoi contemporanei, come Brunelleschi, Masaccio, Andrea Mantegna, e con quelle di artisti successivi, come Leonardo, Raffaello e Michelangelo, che hanno visto in Donatello un modello di ispirazione.

A cura di Francesco Caglioti, fra i massimi esperti di scultura del ‘400, “Donatello, il Rinascimento” è stata concepita come un’unica esposizione divisa fra le due sedi di piazza Strozzi e dell’antico Palazzo del Podestà di Firenze. Il progetto nasce come una celebrazione dell’intero universo donatelliano in dialogo con musei, collezioni e istituzioni di tutto il territorio italiano, oltre che tramite fondamentali collaborazioni internazionali (con prestiti da oltre 50 musei nel mondo). Opere come “Il Banchetto di Erode”, un rilievo in bronzo dorato che fu realizzato per il fonte battesimale del Battistero di Siena, sono state spostate dalla loro sede originale per la prima volta in 600 anni (clicca qui per leggere un approfondimento in inglese pubblicato sul Guardian).

Il programma per le scuole propone visite in presenza per ogni ordine grado. Le visite per gli studenti della scuola secondaria sono pensate come percorsi in cui si alternano momenti di narrazione e spazi di discussione, per scoprire l’arte di Donatello e il suo linguaggio innovativo, la sperimentazione delle tecniche, le influenze reciproche con altri artisti.

Per i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 12 e i 19 anni, inoltre, sarà presto disponibile il Kit Teenager, una piccola guida illustrata che propone una serie di esercizi e riflessioni attraverso un linguaggio sintetico e accessibile. Contiene approfondimenti su alcune opere e proposte per esercizi creativi da fare in mostra e a casa, ispirati dalle sculture e dipinti osservate durante la visita. È pensato per essere usato nelle sale di Palazzo Strozzi e proseguire l’esperienza a casa. È gratuito e sarà disponibile in versione cartacea presso l’ingresso della mostra oppure scaricabile in versione digitale.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 31 luglio 2022. È promossa e organizzata, oltre che dalle due istituzioni fiorentine, dagli Staatliche Museen di Berlino e dal Victoria&Albert Museum di Londra, le due sedi europee che la ospiteranno, rispettivamente, nell’autunno 2022 e nella primavera 2023.

Per consultare il sito di Palazzo Strozzi clicca qui

Per consultare il sito del Museo Nazionale del Bragello clicca qui

Crediti immagini
Home page e apertura: Locandina della mostra
Donatello, Madonna col Bambino (Madonna Pazzi), 1442 circa. Berlino, Staatliche Museen zu Berlin – Preußischer Kulturbesitz. Skulpturensammlung und Museum für Byzantinische Kunst. Foto: Antje Voigt. Grafica: RovaiWeber design (facebook.com/palazzostrozzi)

condividi