Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Il 7 dicembre torna “Più libri più liberi”

L’edizione 2022 della manifestazione sarà dedicata a racconti in cui “perdersi e ritrovarsi”

leggi

Il 7 dicembre torna “Più libri più liberi”

L’edizione 2022 della manifestazione sarà dedicata a racconti in cui “perdersi e ritrovarsi”

Dal 7 all’11 dicembre la Nuvola dell’Eur ospiterà la ventunesima edizione di “Più libri più liberi”, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE). Durante i cinque giorni della manifestazione saranno presenti 500 espositori, provenienti da tutta Italia, e saranno organizzati più di 600 eventi, tra dialoghi, letture, dibattiti e incontri con gli operatori professionali.

Il tema di questa edizione è “Perdersi e ritrovarsi”, come racconta anche l’immagine della locandina realizzata da Lorenzo Mattotti, che rappresenta il Mediterraneo come metafora di tutti i mari e di tutte le tempeste. Ispirato al tema di quest’anno sarà l’intervento di Alessandro Baricco, “Perdersi e ritrovarsi, i libri e la libertà” (giovedì 8 dicembre, ore 12.30). Tra le altre lectio magistralis, Alessandro Barbero parlerà della battaglia di Adrianopoli in “9 agosto 378. Il giorno dei barbari” (giovedì 8 dicembre, ore 14), mentre l’intervento di Alberto Angela sarà dedicato a “Nerone. La rinascita di Roma e il tramonto di un imperatore” (sabato 11 dicembre, ore 15.30). Tra gli ospiti internazionali, interverrà Azar Nafisi, scrittrice originaria di Teheran, che discuterà della situazione nel suo Paese in un dialogo con Michela Murgia (giovedì 8 dicembre, ore 17.00).

Dopo il successo della scorsa edizione, a cui hanno partecipato più di diecimila studenti, anche quest’anno diverse iniziative sono dedicate alle scuole e ai ragazzi. Per i partecipanti iscritti entro il 15 novembre, l’Istituzione Biblioteche di Roma propone laboratori, letture e incontri nello Spazio Ragazzi e nelle sale della Fiera. Tra gli appuntamenti destinati ai più giovani, si terrà un incontro per le scuole organizzato da Fondazione Treccani Cultura durante il quale Giovanni Bianconi, inviato del Corriere della Sera, dialogherà con Christian Raimo per ripercorrere assieme a lui i momenti salienti del terrorismo italiano (venerdì 9 dicembre, ore 11.00, per ragazzi e ragazze da 14 a 18 anni). Nella stessa giornata si terrà inoltre la presentazione del libro “La Natura non ha Copyright” di Stefano Roccio italiano (venerdì 9 dicembre, ore 11.00, per ragazzi e ragazze da 13 a 16 anni) e “Ventuno. Le donne che fecero la Costituzione” di Angela Iantosca e Romano Cappelletto (venerdì 9 dicembre, ore 11.00, per ragazzi e ragazze da 13 a 15 anni).

Per consultare il sito della manifestazione clicca qui.

Crediti immagini
Homepage e articolo:
Locandina della manifestazione (plpl.it)