Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

La Biennale Foto/Industria 2021 racconta il cibo

Dal 14 ottobre al 28 novembre la Fondazione MAST porta in 10 luoghi iconici di Bologna 11 mostre di grandi fotografi sul tema del FOOD
La Fondazione MAST – Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia – creatrice del primo archivio fotografico dedicato al lavoro e all’industria, mette il tema del cibo al centro della sua V Biennale Foto/Industria. Dal 14 ottobre al 28 novembre 10 luoghi iconici della città di Bologna parleranno per immagini, con 11 mostre di altrettanti fotografi, di tutto ciò che ruota intorno all'industria alimentare e del suo inscindibile legame con questioni di ordine filosofico e biologico, storico e scientifico, politico ed economico. Ci saranno il tedesco Herbert List che nel 1951 documentò in bianco e nero il lavoro della tonnara di Favignana, i collage digitali e i video dell’inglese Mishka Henner con la mostra In the Belly of the Beast, le installazioni della fotografa palestinese Vivien Sansour con Palestine Heirloom Seed Library, e altre firme internazionali. La rassegna si propone come un viaggio nel tempo – dal 1928 di Schokoladenfabrik di Hans Finsler al 2010 di M+Trails di Takashi Homma, indagine sui punti vendita McDonald's nel mondo – e nello spazio, dall’Africa al Giappone, dagli Stati Uniti all’Europa. Il percorso occupa e attraversa tutta la città: dal Museo di zoologia dell’Università di Bologna al museo d’arte moderna Mambo, da Palazzo Fava e Palazzo Zambeccari alla sede della Fondazione MAST, passando per il Padiglione dell’Esprit Nouveau, progettato da Le Corbusier e fedelmente ricostruito da un gruppo di architetti locali negli anni Settanta, apertura eccezionale per il pubblico della Biennale. Foto/Industria 2021 è accompagnata da una pubblicazione ibrida, una sorta di catalogo sospeso tra photo book e ricettario. Scandite dai lavori degli undici artisti protagonisti delle mostre, le pagine sfociano in altrettante ricette pensate dallo scrittore e chef Tommaso Melilli per costituire un unico pasto. La presentazione con l'autore si svolgerà martedì 26 ottobre alle 18:30 al MAST.Auditorium.  
Per consultare il sito di FOTO/INDUSTRIA clicca qui
  (Crediti immagini: fotoindustria.it, facebook.com/fotoindustriaBO)
FOTO-INDUSTRIA2
FOTO-INDUSTRIA
FOTO-INDUSTRIA2

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento