Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Noi siamo i giovani

La serie podcast di Chora Media racconta la “gioventù” dagli anni ‘50 a oggi

leggi

Noi siamo i giovani” è la serie podcast di Chora Media promossa dall’Agenzia Nazionale Giovani che racconta come si è sviluppato negli ultimi decenni il concetto di gioventù, un’”invenzione sociale” piuttosto recente, nata solo alla fine dell’Ottocento. Giulia Cavaliere - giornalista, scrittrice, critica musicale, autrice e voce dell’audioreportage - ripercorre cronologicamente la storia di questa “categoria generazionale”, dalla fine degli anni Cinquanta fino a oggi.

Per rispondere alla domanda “Chi sono i giovani?” intervengono le voci di personaggi che sono stati ragazzi e ragazze nei decenni passati. Nel primo dei cinque episodi, a parlare è Caterina Caselli, icona dell’epoca, che racconta cosa voleva dire essere giovani negli anni Sessanta, gli anni caratterizzati dal boom economico e dall’arrivo di nuove idee culturali e musicali. Giorgio Boatti, scrittore e giornalista, descrive il “decennio lungo”, gli anni della contestazione giovanile che sono seguiti al movimento del Sessantotto. A rappresentare la cultura iper-pop degli anni Ottanta, c’è Claudio Cecchetto, produttore discografico, DJ, conduttore radiofonico e conduttore televisivo, che racconta il mondo dei Paninari e la moltiplicazione dei nuovi linguaggi e stili giovanili.

Nel quarto episodio, Enrico Brizzi, autore di “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” (1996), rappresenta la generazione degli anni Novanta. Giulia Paganelli, antropologa, storica e divulgatrice nota sui social come @evastaizitta, è la protagonista dell’ultima puntata, che parte dal G8 di Genova per arrivare fino a oggi, raccontando gli anni della crisi. Alla voce di Paganelli, si unisce quella di Lucia Abbinante, direttrice dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, che fornisce la sua analisi sulle politiche giovanili.

Le prime due puntate di “Noi siamo i giovani” (“Prima della rivoluzione” e “Pugni in tasca, pugni chiusi”) sono disponibili sulle piattaforme audio free (Spotify, Apple Podcast, Spreaker, Google Podcasts).

Per maggiori informazioni clicca qui

Per ascoltare le prime due puntate su Spreaker clicca qui

Crediti
Noi siamo i giovani è una serie podcast di Chora Media promossa dall’Agenzia Nazionale Giovani, che gestisce i programmi europei per la gioventù e lavora per promuovere la partecipazione e l’attivismo giovanile. La serie “Noi siamo i giovani” è scritta e raccontata da Giulia Cavaliere con il supporto redazionale di Antonella Serrecchia. Le interviste sono state realizzate da Sara Poma, Andrea Girelli, Alessandro Azzali ed Emanuele Moscatelli. Le musiche originali, la post produzione e il sound design sono di Andrea Girelli. Le registrazioni in studio sono a cura di Francesco Ferrari per Frigo Studio e di Emanuele Moscatelli. La producer è Monia Donati, l’assistente alla produzione è Sabrina Patilli. La cura editoriale è di Sara Poma. Le musiche addizionali sono su licenza Machiavelli Music e Universal Music Publishing Ricordi srl.

Crediti immagini
Homepage e articolo:
Locandina della serie (agenziagiovani.it)