Modelli educativi a confronto. Intervista a Matteo Lancini | Seconda parte

Redazione

Nella famiglia moderna, la tecnologia ha un ruolo di primo piano. Dopo aver parlato dei nuovi modelli di famiglia nella prima parte dell’intervista, Matteo Lancini analizza ora il processo di “alfabetizzazione tecnologica” dei nativi digitali.

Lo psicologo e psicoterapeuta dell’Università Bicocca di Milano definisce ad esempio il telefonino un “cordone ombelicale virtuale“, che permette ai genitori di controllare i figli più che in passato.

In una società che prevede di crescere “distanti ma mai soli”, sempre e comunque in contatto.

Intervista a Matteo Lancini – II parte from formicablu on Vimeo.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *