Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Podcast
Chi siamo
Cerca
Prospettive

Approfondimenti e letture sul punto di vista

Storia e geografia
Il Medio Oriente (e il mondo) in fiamme

Lo storico Francesco Tuccari ricostruisce i tragici avvenimenti della guerra a Gaza e analizza la delicatissima situazione geopolitica della regione. Una crisi che ha conseguenze sul mondo intero: diversi paesi sono coinvolti direttamente o indirettamente nel conflitto.

Storia dell'arte
Un nuovo punto di vista per guardare lo spazio e il mondo

La prospettiva scientifica rivoluziona l’arte occidentale e definisce uno dei canoni estetici più riconosciuti del Rinascimento italiano. Chiara Pilati propone una rassegna di artisti e opere che, da Giotto a Cézanne, definiscono i secoli dell’era moderna.

Una storia, un diritto - La storia di Ruby

Ruby Bridges incarna il simbolo della lotta alla segregazione razziale negli Stati Uniti degli anni ‘60

Una storia, un diritto - La storia di Sadiq

Sadiq Khan è il primo sindaco di una città europea di religione musulmana, divenuto un simbolo della libertà religiosa quando ha chiesto di giurare sul Corano invece che sulla Bibbia

Pro-spicere: intelligenza artificiale e giustizia predittiva

La giustizia predittiva si avvale dell’IA per cercare di prevenire i crimini prima che vengano commessi. Ma è davvero possibile, e giusto, che una persona venga punita per un fatto che non ha compiuto? Francesca Faenza analizza la questione in un video

L’Ottocento napoletano in mostra a Roma

Fino al 16 giugno, le Scuderie del Quirinale propongono un viaggio tra le rappresentazioni artistiche della città partenopea 

Italiano
Il Questionario di Proust, la memoria e i cambi di prospettiva

Come cambia il nostro punto di vista sulle cose, sul mondo e, in fin dei conti, su noi stessi? Andrea Tarabbia parte dalle 30 domande del “questionario di Proust” e mostra come la letteratura sia in grado di tessere storie rimescolando pensieri e ricordi, reinterpretati quando cambia la prospettiva dalla quale li consideriamo.

Latino e greco
Tiberio nello sguardo retrospettivo di Tacito

Analizzando attentamente tutte le fonti a sua disposizione, Tacito delinea un ritratto dell’imperatore Tiberio decisamente negativo. La prospettiva di cui ci parla Michela Mariotti riguarda proprio lo sguardo verso il passato di Tacito nel suo racconto di Tiberio.

Latino e greco
Prospettive dello sguardo: lo scudo di Achille e la «pittura d’ombra»

“Prospettive” deriva dal latino prospicere, formato da pro, “davanti”, e spĕcere, “guardare”. Roberta Ioli utilizza proprio la pittura e le arti figurative per analizzare l’idea di prospettiva in quanto percezione della realtà da parte di un osservatore collocato in una certa posizione.

Filosofia
Diverse prospettive. Montaigne tra antichità e Nuovo Mondo

Quella eurocentrica è a tutti gli effetti la prospettiva su cui si è per moltissimo tempo basato lo sguardo occidentale al mondo, ma è l’unica possibile? Beatrice Collina, a partire dalla “scoperta” dell’America si sofferma sulle idee di prospettiva e diversità.

Italiano
Di prospettiva, di POV e di meme

Se nel Rinascimento “prospettiva” era un termine che indagava come la realtà si presentava a noi, oggi, nell’era del POV, prospettiva è sinomino di punto di vista, inteso come interpretazione soggettiva della realtà.

Storia dell'arte
Cinema e prospettive

Sia il modo in cui il mondo è interpretato il mondo che lo sguardo dietro la macchina da presa sono prospettive, nel cinema. Approfondisce questo concetto Luigi Paini, attraverso l’analisi di alcuni lungometraggi che hanno fatto la storia del cinema.

Scienze umane
Apocalittici o integrati? I media visti dalla scuola

I media sono oggi parte integrante della quotidianità, ne attraversano gli spazi, le pratiche, le relazioni. Ne formano il tessuto connettivo, come scrive lo studioso di Media Education Pier Cesare Rivoltella.

Scienze umane
Ingannare la vista

Esperimenti come la coppa di Rubin o il triangolo di Kanisza sono detti “illusioni percettive”. La vista degli esseri umani è un senso eccezionale e complesso, che da secoli stimola la ricerca in ambito scientifico e psicologico.

Italiano
Maestro Yoda e la poesia

La sinchisi è una figura retorica che mescola le parole e che cambia la consueta organizzazione delle frasi. Andrea Tarabbia illustra la sinchisi a partire dal modo di parlare utilizzato dal Maestro Yoda di Guerre Stellari.

Storia e geografia
Cancel culture, ovvero la tentazione del vuoto

È possibile “processare” la storia, ovvero in un certo senso giudicare i personaggi e le azioni del passato, anche quello più remoto, con il punto di vista e le prospettive del presente?