La grande invasione riempie Ivrea di libri

Redazione

Dal 31 maggio al 2 giugno 2019 si terrà a Ivrea la settima edizione de La grande invasione, festival della lettura. La manifestazione prevede incontri ed eventi nei teatri, nelle piazze, nelle biblioteche e nei musei. Il tema di quest’anno è la parola, “il più straordinario degli effetti speciali”, come da una definizione dello scrittore Domenico Starnone.

La grande invasione vedrà come protagonisti diversi nomi del mondo della cultura: Matteo Nucci, che terrà lezioni sul pensiero classico dal titolo Crisi: la lotta per la felicità; Concita de Gregorio, che si dedicherà al tema della notte; e ancora Alessandro Bergonzoni, Luca Scarlini, Ferruccio de Bortoli e tanti altri.

Saranno presenti inoltre i dodici finalisti del della 63ma edizione del Premio Strega: Valerio Aiolli, Paola Cereda, Benedetta Cibrario, Mauro Covacich, Claudia Durastanti, Pier Paolo Giannubilo, Marina Mander, Eleonora Marangoni, Cristina Marconi, Marco Missiroli, Antonio Scurati, Nadia Terranova, con i quali sabato 1 e domenica 2 giugno sono previsti pranzi letterari tematici. 

La grande invasione ospita anche La piccola invasione, la sezione del festival dedicata ai più piccoli e alle scuole, che quest’anno ha come tema la curiosità.

Per il programma 2019 della manifestazione clicca qui

(Crediti immagini: Facebook, Facebook)

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *