Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

La prima star femminile della musica afroamericana

Il 20 marzo del 1915 da una coppia di raccoglitori di cotone dell'Arkansas veniva alla luce Sister Rosetta Tharpe. Il suo stile personale al canto e alla chitarra ha influenzato Elvis Presley, Chuck Berry e Little Richard
leggi
A Cotton Plant, cittadina dell'Arkansas che già dal nome ricorda la principale attività economica che vi si svolgeva tra fine Ottocento e inizio Novecento, Rosetta Nubin nasce il 20 marzo 1915 da due raccoglitori di cotone di colore. Poco si sa del padre, ma la madre suona il mandolino, e da lì alla chitarra elettrica il passo non è così lungo. Per matrimonio diventa Rosetta Thorpe (storpiato in Tharpe) e alle corde della chitarra suonate a ritmo di blues abbina uno stile vocale nuovo, intriso del gospel e dello spiritual che si porta in eredità dalla formazione religiosa. Tra gli anni Trenta e Quaranta, in un periodo in cui le musiciste note sono soprattutto cantanti e interpreti, Sister Rosetta Tharpe diventa una star del blues e, in generale, della musica afroamericana, anche per lo sviluppo che apporta alla tecnica chitarristica, diventando presto nota come "il miracolo che suona e canta". Il suo particolare mix di tradizione afroamericana e stilemi della musica folk (tradizionalmente appannaggio delle comunità bianche) è un punto di riferimento per una delle più importanti figure della musica popolare americana della generazione successiva: Little Richard (nato nel 1932). Il suo primo brano registrato, That's All, è citato anche tra le influenze di due leggende come Chuck Berry e Elvis Presley. Muore il 9 ottobre del 1973.
Un trittico dal vivo del 1960 che inizia con "That's All"
sister_rosetta
sister-rosetta_2

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento