Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Podcast
Chi siamo
Cerca
Accad(d)e che

A Rimini torna Mare di libri

Il Festival di letteratura dedicato agli adolescenti si svolgerà dal 14 al 16 giugno

leggi

Da venerdì 14 a domenica 16 giugno a Rimini torna "Mare di Libri", l'appuntamento annuale per ragazze e ragazzi che amano la lettura. Il Festival si propone come un'occasione di incontro e dialogo con ospiti italiani e internazionali, attraverso presentazioni, dibattiti, proiezioni di film, letture, laboratori e spettacoli.

L’evento è organizzato con la partecipazione di studentesse e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado che svolgono diverse mansioni come volontari. Durante le giornate del Festival, si occupano della vendita di biglietti e libri, dell’allestimento delle sale, del coordinamento di giochi e laboratori, della realizzazione di materiale audiovisivo, e dell’accoglienza degli autori e degli ospiti. Nel corso dell’anno, studentesse e studenti partecipano alla direzione artistica e alla comunicazione dell’evento, con il coordinamento di un piccolo gruppo di adulti.

L’evento di apertura della XVII edizione, “Antropocene”, è previsto per venerdì 14 alle 14.30. Telmo Pievani proporrà una riflessione sul nostro modo di vedere l’universo, il pianeta, la nostra storia come esseri umani e il nostro futuro come esseri viventi. L’incontro sarà accompagnato dalle letture di Alessia Canducci. Alle 16.30, Christian Raimo e Matteo Saudino, si confronteranno sul tema del rapporto tra scuola e politica. L’incontro sarà moderato da Carlotta Frenquellucci e Giulia Cioffi della scuola Prime Minister.

Per consultare il programma completo clicca qui.

Domenica 16 giugno saranno annunciati i vincitori del Premio Mare di Libri per il miglior romanzo e il miglior graphic novel per giovani adulti pubblicato nel 2023. Il Premio è assegnato da dieci giovani lettori e lettrici tra i 14 e i 16 anni, provenienti da tutta Italia.

La cinquina dei romanzi finalisti e la terna dei graphic novel, selezionate da una giuria di esperti ed esperte, comprendono i seguenti libri:

Romanzi
Un ragazzo è quasi niente, di Lisa Balavoine, Terre di Mezzo (trad. di Eleonora Armaroli)
Mostri, di Emerald Fennell, Fandango (trad. di Manuela Salvi)
Le pietre nere, di Guus Kuijer, Camelozampa (trad. di Valentina Freschi)
Stiamo bene così, di Nina LaCour, Il Castoro (trad. di Simona Brogli)
Spilli, di Greta Olivo, Einaudi

Graphic novel
Pardalita di Joana Estrela, Il Castoro (trad. di Serena Tardioli)
Il viaggio di Shuna di Hayao Miyazaki, Bao Publishing (trad. di Prisco Oliva)
Vincere. Lottare! di Tommie Smith, Derrick Barnes e Dawud Anyabwile, Einaudi Ragazzi (trad. di Laura Pelaschiar)