Ebook e audiolibri gratuiti per i giorni di quarantena

Redazione

Con il decreto dell’11 marzo che ha stabilito la sospensione delle attività commerciali per contrastare la diffusione del coronavirus, anche le librerie restano chiuse e sospendono i servizi di consegna a domicilio. Per chi cerca libri da leggere (o da ascoltare) durante questi giorni di emergenza, esistono però diverse alternative online, anche gratuite.

Sul Kindle Store, lo store di ebook di Amazon, sono disponibili centinaia di classici gratuiti in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Anche BookRepublic propone un ricco catalogo di testi classici e contemporanei che si possono scaricare gratuitamente. Su IBS presenti sono dieci libri gratuiti in formato ebook da scaricare entro il 15 marzo. La biblioteca digitale della letteratura italiana propone i classici Einaudi liberamente scaricabili in formato pdf.

I grandi romanzi si possono anche ascoltare in formato audiolibro grazie ad Ad alta voce, la biblioteca di Radio Tre che comprende più di 200 titoli, dai Promessi sposi a Frankestein, da Pinocchio a Raymond Carver.

Rai Radio 3 propone una serie di ascolti (in onda oppure in podcast) rivolti ai giovani ascoltatori che in queste settimane non frequentano la scuola. Per consultare l’offerta clicca qui

MLOL, la prima rete italiana di biblioteche pubbliche, accademiche e scolastiche per il prestito digitale, permette di consultare gratuitamente la collezione digitale della propria biblioteca (ebook, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online e archivi di immagini). Audio e e-book, comprendono anche risorse in download che si possono scaricare sul proprio dispositivo. Per utilizzare MediaLibraryOnLine è necessario essere iscritti in una delle biblioteche aderenti (oltre 6.000 in 20 regioni italiane e 10 paesi stranieri). Clicca qui per consultare l’elenco.

Sui social non mancano le iniziative di promozione e condivisione della lettura. Il profilo Instagram SOS Lettura, aperto proprio in questi giorni di emergenza, propone consigli di lettura di scrittori e addetti ai lavori del mondo dell’editoria. All’iniziativa hanno aderito già numerosi autori, tra i quali Teresa Ciabatti, Chiara Valerio, Francesco Piccolo, Antonio Pascale e Nadia Terranova. I brevi video, della durata di uno o due minuti, sono accompagnati dall’hashtag #librichecisalvano.

 

(Crediti immagini: PxHerePikrepo)

 

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *