Aula di Lettere

Aula di Lettere

Percorsi nel mondo umanistico

Sezioni
Accad(d)e che
Come te lo spiego
Interventi d'autore
Il passato ci parla
Sentieri di parole
Nuovo Cinema Paini
Storia di oggi
Le figure retoriche
Gli antichi e noi
Idee didattiche digitali
Le parole dei media
Come si parla
Dall'archivio
Tutti i temi del mese
Materie
Italiano
Lettere classiche
Storia e Geografia
Filosofia
Storia dell'arte
Scienze umane
Chi siamo
Cerca

Gli adolescenti e l'alimentazione. Intervista a Matteo Lancini

I disturbi alimentari come anoressia e bulimia sono spesso associabili all'adolescenza e sono legati al corpo e alle sue trasformazioni durante la pubertà. Ce ne parla lo psicologo e psicoterapeuta Matteo Lancini
Il rapporto degli adolescenti con l'alimentazione e il cibo è molto complesso. Una possibile interpretazione delle dinamiche che si possono venire a creare può prendere spunto dal ruolo che ha il corpo in questa delicata fase della crescita. Disturbi alimentari come anoressia e bulimia, a loro volta, possono essere inquadrate proprio a partire dal corpo che si trasforma e dai rituali di appropriazione del corpo stesso da parte dell'adolescente. Ce ne ha parlato Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta dell’Università Bicocca di Milano.
Avevamo già incontrato Matteo Lancini fra aprile e maggio per parlare di nuovi modelli educativi. Qui la prima parte dell'intervista Qui la seconda parte Qui la terza parte
0002VP.Immagine003
0002VP.Immagine004
5327969662795776

Devi completare il CAPTCHA per poter pubblicare il tuo commento